Quintessenza

Quintessenza
Organic wine
Vino aromatizzato in infuso di china calisaia.

Di colore rosso granato, leggermente aranciato nell’unghia, brillante, limpido e trasparente ha sapore caldo, vellutato, avvolgente e piacevolmente complesso. Leggermente dolce all’inizio, lascia una piacevole sensazione asciutta e pulita.

Il servizio a tavola

Di colore rosso granato, leggermente aranciato nell’unghia, brillante, limpido e trasparente ha sapore caldo, vellutato, avvolgente e piacevolmente complesso. Leggermente dolce all’inizio, lascia una piacevole sensazione asciutta e pulita.

Premi e riconoscimenti

Il vino aromatizzato è un classica ricetta della tradizione piemontese, nato nella sua accezione “medicinale”. Storicamente infatti la ricetta dell’infusione veniva gelosamente conservata dai farmacisti che realizzavano questi preparati per combattere i malanni invernali e da utilizzare come ricostituente e fonte di vitamine. Oggi questi vini sono stati riscoperti dai buongustai e dagli estimatori delle specialità che gli hanno attribuito il matrimonio ideale con il cioccolato.

Tecniche di cantina

Il vino (ottenuto dalla riclassificazione di vino atto a divenire Barbaresco docg di lungo invecchiamento) viene posto in infusione con una miscela di zucchero, erbe aromatiche e spezie come China calissaia, scorza di arancio, camomilla, radici di genziana e di liquirizia, semi di cardamomo e altre ancora, secondo un’antica ricetta.