Barbaresco DOCG Riserva Basarin

Barbaresco DOCG Riserva Basarin
Organic wine
Vino rosso. Nebbiolo 100%

L’eleganza e la piacevolezza caratterizzano questo vino: vellutato, armonico, con profumi floreali e di frutti di bosco che si fondono con aromi di cioccolato e di spezie, aggraziati, delicati, suadenti. Il colore è rosso rubino granato che con gli anni assume toni leggermente aranciati

Il servizio a tavola

L’eleganza e la piacevolezza caratterizzano questo vino: vellutato, armonico, con profumi floreali e di frutti di bosco che si fondono con aromi di cioccolato e di spezie, aggraziati, delicati, suadenti. Il colore è rosso rubino granato che con gli anni assume toni leggermente aranciati

Premi e riconoscimenti

La produzione di Barbaresco è la punta di diamante di Punset, ed Barbaresco Docg Riserva Basarin ne è il fiore all’occhiello, affermando la propria reputazione annualmente dalla stampa specializzata. Il Barbaresco Docg Riserva Basarin è l’unico Barbaresco ad essere stato mai inserito inserito nella prestigiosa classifica mondiale “The top 100 wines of the year” dalla rivista americana The Wine Spectator, sia nel 1994 che poi nel 2012.

Tecniche di cantina

Questo vino è prodotto secondo i metodi tradizionali e naturali esclusivamente con le uve coltivate con metodi biologici nell’area della MeGA Basarin del Comune di Neive. Le uve, dopo essere attentamente selezionate vengono poste in fermentazione spontanea ad opera dei lieviti indigeni. La macerazione si protrae per quattro settimane o più, quindi il vino viene posto in affinamento nelle tradizionali botti di Rovere di Slavonia dove rimarrà almeno ventiquattro mesi. L’imbottigliamento avviene in estate ed una lunga permanenza in bottiglia prepara l’immissione sul mercato. In virtù dei lunghi affinamenti è consuetudine aziendale proporre questo Barbaresco con l’indicazione Riserva. Il Barbaresco Docg Basarin è un prodotto biologico certificato da Ecogruppo Italia.