Barbaresco DOCG San Cristoforo Campo Quadro

Barbaresco DOCG San Cristoforo Campo Quadro
Organic wine
Vino rosso. Nebbiolo 100%

Elegante e strutturato dal colore intenso, il suo aroma complesso e l’ ampio bouquet olfattivo spaziano dalle note di frutta a profumi secondari delicati e addirittura floreali, con spezie, cioccolato, burro. La sua evoluzione nel bicchiere offre una continua piacevolezza gustativa. Estremamente complesso è un vino accattivante, di grande longevità.

Il servizio a tavola

Elegante e strutturato dal colore intenso, il suo aroma complesso e l’ ampio bouquet olfattivo spaziano dalle note di frutta a profumi secondari delicati e addirittura floreali, con spezie, cioccolato, burro. La sua evoluzione nel bicchiere offre una continua piacevolezza gustativa. Estremamente complesso è un vino accattivante, di grande longevità.

Premi e riconoscimenti

La produzione di Barbaresco è la punta di diamante di Punset, ed Barbaresco Docg “Campo Quadro” riceve ogni anno numerosi riconoscimenti, consolidando la propria reputazione grazie alla stampa specializzata. Tra i suoi successi si annoverano i 5 Grappoli e le 4 Viti, attribuiti dalle associazioni dei Sommelier.

Tecniche di cantina

Questo Barbaresco è il risultato di un’attenta cernita dell’uva proveniente dal vigneto Campo Quadro, situato nella sottozona San Cristoforo di Neive. La fermentazione si svolge spontaneamente ad opera di lieviti indigeni e la vinificazione segue tecniche particolari, con una parte di fermentazione tumultuosa a cappello completamente sommerso, poi il vino ottenuto ha un breve passaggio in legno nuovo al quale seguono periodi in legno di diversi utilizzi caratterizzati da assemblaggi frequenti che conducono ad un influenza del legno gradevole ed equilibrata. La permanenza in legno non è costante bensì legata alle caratteristiche dell’annata e del prodotto stesso, variando da un minimo di quindici per arrivare anche a trentasei mesi. L’imbottigliamento avviene in condizioni propizie, segue il lungo affinamento in bottiglia, pari a quello di permanenza in legno, prima dell’immissione sul mercato.